Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Matrimonio

 

Matrimonio

1.INFORMAZIONI GENERALI

Per la pratica di matrimonio da celebrare in Bulgaria, il cittadino italiano iscritto all’AIRE e residente in Bulgaria deve richiedere il Nulla Osta presso questa Cancelleria Consolare. La documentazione da presentare riguarda il nubendo italiano che intende contrarre matrimonio. La richiesta di rilascio del nulla osta può essere presentata personalmente presso questa Cancelleria Consolare oppure inviata per posta elettronica all’indirizzo consolare.sofia@esteri.it.

Per il matrimonio da celebrare in Italia si devono richiedere le pubblicazioni. La richiesta deve essere presentata a questa Cancelleria Consolare o personalmente da entrambi i nubendi o da terze persone munite di apposita delega, previa appuntamento.

2.MATRIMONIO DA CELEBRARE IN BULGARIA

Il cittadino italiano che vuole contrarre matrimonio in Bulgaria non è soggetto alle pubblicazioni di matrimonio. Si consiglia di contattare l’Autorità locale che dovrà celebrare il matrimonio civile per ottenere l’elenco degli ulteriori documenti da produrre oltre al Nulla Osta (da non confondere con il certificato individuale di “Stato Libero”).

Ai fini della trascrizione in Italia, il certificato di matrimonio dovrà essere inviato/consegnato a questa Cancelleria Consolare, dopo averlo richiesto ai locali Uffici di stato civile, tradotto e legalizzato. Potrà essere richiesto, in alternativa, il certificato plurilingue di matrimonio, esente da legalizzazione. Per richiedere la trascrizione dell'atto di matrimonio è necessario compilare il seguente "Richesta di trascrizione Atto di Matrimonio". 

Il Nulla Osta rilasciato dalla Cancelleria Consolare ha una validità di 6 mesi.

Documentazione da presentare per richiedere il Nulla Osta da parte dei cittadini italiani iscritti all’AIRE:

  1. Modulo di richiesta di rilascio del Nulla Osta alla celebrazione del matrimonio/dichiarazione di richiesta;
  2. Copia dell’atto di nascita rilasciato dal Comune Italiano;
  3. Certificato contestuale di cittadinanza, residenza e stato libero rilasciato dal Comune d’iscrizione AIRE;
  4. Fotocopia del documento d’identità;
  5. Pagamento della relativa tassa consolare.

In caso di divorzio il cittadino italiano iscritto AIRE dovrà produrre copia della sentenza di divorzio o atto di matrimonio con annotazione a margine dello scioglimento.

In caso di richiesta inviata per posta, l’interessato/a dovrà allegare anche una busta preaffrancata con l’indirizzo già riportato, in lingua bulgara, ai fini della restituzione della documentazione.

3. MATRIMONIO DA CELEBRARE IN ITALIA

Il matrimonio da celebrare in Italia, sia esso civile o religioso, è soggetto sempre alle pubblicazioni di matrimonio. Il cittadino italiano residente in Bulgaria ed iscritto all’AIRE dovrà contattare la parrocchia o il comune italiani dove intende sposarsi e, successivamente, richiedere le pubblicazioni all’ufficio consolare di Sofia.

In seguito a dette pubblicazioni questa Cancelleria Consolare rilascerà una delega indirizzata all’Ufficiale dello Stato Civile italiano (matrimonio civile) o al Parroco (Matrimonio religioso).

Il matrimonio può essere celebrato a partire dal quarto giorno ed entro il 180-esimo giorno successivo alla pubblicazione.

I cittadini bulgari che intendono sposarsi in Italia con un cittadino italiano residente in Italia dovranno chiedere informazioni alle Autorità bulgare e richiedere il certificato per stipula di matrimonio di cittadino bulgaro all’estero (equivalente al nostro Nulla Osta).

La richiesta di pubblicazioni può essere presentata ESCLUSIVAMENTE alla Cancelleria Consolare dell’Ambasciata d’Italia a Sofia, direttamente dagli interessati oppure da persona da essi delegata.

Documentazione da presentare per le pubblicazioni di matrimonio (cittadini italiani iscritti AIRE):

  • Atto di nascita originale rilasciato dal Comune italiano (si suggerisce di richiedere un atto di nascita internazionale ai sensi della Convenzione di Vienna del 1976);
  • Fotocopia del documento d’identità
  • Pagamento della relativa tassa consolare.
  • In caso di divorzio: copia della sentenza di divorzio o atto di matrimonio con annotazione dello scioglimento.

Se l’altro nubendo è un cittadino straniero deve presentare:

  • ATTO/CERTIFICATO DI NASCITA (in originale) DEL PROPRIO PAESE TRADOTTO E LEGALIZZATO;
    • Акт/удостоверение за раждане (в оригинал) от Вашата страна, преведен и легализиран
  • CERTIFICATO PER CITTADINO BULGARO PER CELEBRARE MATRIMONIO ALL’ESTERO
    • УДОСТОВЕРЕНИЕ ЗА СКЛЮЧВАНЕ НА БРАК ОТ БЪЛГАРСКИ ГРАЖДАНИН В ЧУЖБИНА
  • CERTIFICATO DI RESIDENZA
    • УДОСТОВЕРЕНИЕ ЗА ПОСТОЯНЕН АДРЕС
  • CERTIFICATO DI STATO CIVILE, CONIUGE E FIGLI
    • УДОСТОВЕРЕНИЕ ЗА СЕМЕЙНО ПОЛОЖЕНИЕ, СЪПРУГ/А И ДЕЦА

4.MATRIMONIO CONSOLARE

Il Capo dell’Ufficio consolare può celebrare un matrimonio qualora non vi si oppongano le leggi locali (in Bulgaria le autorità locali non riconoscono il matrimonio consolare con cittadino bulgaro) e qualora le parti risiedano in Bulgaria. Gli interessati dovranno inviare una richiesta formale indicando i motivi per i quali desiderano contrarre matrimonio presso questa Cancelleria Consolare. Qualora l’istanza venga accolta, si dovrà procedere alla richiesta di pubblicazioni, analogamente a quanto previsto per i matrimoni da celebrare in Italia (punto 3). All’istanza, nel caso in cui uno dei nubendi sia straniero, dovrà essere allegato obbligatoriamente il nulla osta al matrimonio (ex art. 116 Codice Civile rilasciato dalle competenti Autorità locali) debitamente legalizzato e tradotto in italiano o il certificato per stipula di matrimonio di cittadino bulgaro all’estero equivalente al nostro Nulla Osta.

5.TARIFFA CONSOLARE

Matrimonio da celebrare in Bulgaria: Il nulla osta è soggetto al pagamento di 11,75 BGN.

Matrimonio da celebrare in Italia: la pratica di pubblicazioni di matrimonio è soggetta al pagamento di 31,30 BGN per l’imposta di bollo e 11,75 BGN per l’affissione dell’atto di pubblicazione di matrimonio.

6 MODULISTICA

  1. Richiesta di rilascio nulla osta;
  2. Richiesta di trascrizione dell’atto di matrimonio.

 

 


144