Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

FINANZIAMENTI SU FONDI EUROPEI PER LE MEDIE IMPRESE

 

FINANZIAMENTI SU FONDI EUROPEI PER LE MEDIE IMPRESE

Il budget totale per questa misura ammonta a 102 milioni di EURo ed è destinato alle Medie Imprese, registrate ed operanti in Bulgaria.

L’aiuto finanziario previsto per ogni impresa è tra 30.000 e 150.000 BGN.

Le spese ammissibili sono le spese necessarie per affrontare le necessità delle imprese e le spese per materie prime, combustibili, salari ed altri, il cui valore viene calcolato nel valore della produzione, come segue:
- Spese per materie prime, materiali, destinati alla produzione di prodotti o servizi.
- Spese per servizi esterni (spese generali).
- Spese per personale (stipendi lordi, previdenza sociale) su contratti di lavoro conclusi prima del 01/07/2020.
- Le spese devono essere maturate dopo il 01/02/2020 e fino alla fine del progetto.

La valutazione dei progetti sarà fatta seguendo il principio di finanziamento in base ai bisogni e alla corrispondenza alle sfide maggiori davanti l’economia. I finanziamenti sono previsti per ogni attività economica, in base alla proporzione delle aziende operanti nel rispettivo settore.
Sarà finanziata soltanto la principale attività economica dell’impresa per l’anno 2019.

Non possono presentare domande le imprese nei seguenti settori economici:
- le imprese che presentano domande per finanziamento di attività economiche di cui all’Allegato I del Contratto per la creazione della Comunità Europea (Allegato 7);
- le imprese che presentano domande per finanziamento di attività di lavorazione e/marketing di prodotti forestali;
- le imprese che presentano domande per finanziamento di attività economiche con codice 10 – Produzione di prodotti alimentari e codice 11 – Produzione di bevande, come segue: codici 10.1, 10.2, 10.3, 10.4, 10.5, 10.6, 10.81, 10.83, 10.84, 10.91, 11.02, 11.03, 11.06;
- le imprese che presentano domande di finanziamento con attività economiche nel settore della pesca e acquacoltura, di cui al regolamento UE № 1379/2013;
- imprese operanti nel settore finanziario e di assicurazione e giochi d’azzardo.

Come fare domanda

La domanda dovrà essere presentata tramite il Sistema informativo per la gestione ed il monitoraggio dei fondi europei https://eumis2020.government.bg/en, secondo una procedura amministrativa agevolata e soltanto con firma elettronica secondo il regolamento europeo 910/2014. Tutti i documenti per fare domanda sono disponibili in lingua bulgara al seguente link: https://eumis2020.government.bg/bg/s/Procedure/Info/85df7db2-00ac-47cf-9416-218ae6315c43

Termine per fare domanda: 24 agosto 2020, ore 16.30.

Chi può presentare la domanda

- Imprese registrate secondo la Legge commerciale bulgara o la Legge per le cooperative. Branch di società, registrate nel Paese non possono presentare domande.
- Società che sono state operative per due anni consecutivi, 2018 e 2019 e hanno bilanci conclusi per questi anni.
- Società che rientrano nella categoria di imprese di media dimensione, secondo la Legge.
- Società che hanno registrato fatturato di 1 000 000 BGN o superiore.
- Società che hanno registrato un calo del 20% delle loro entrate nette da vendite in uno dei mesi dopo il 1/02/2020 e precedenti al mese dell’applicazione, in paragone al fatturato per il rispettivo mese del 2019.
- Società che al 31/12/2019 non sono in difficoltà finanziarie;
- Società che non rientrano nelle condizioni di inammissibilità per finanziamenti per altri programmi europei.

Attenzione: Ulteriori condizioni di ammissibilità sono applicabili, per cui consigliamo di consultare attentamente il testo del bando.

Supporto per il processo di domanda
Domande e chiarimenti sul processo di candidatura possono essere presentate tramite il modulo “Applicazione elettronica” sulla pagina web, fino a due settimane prima del termine per presentazione delle proposte. Le risposte saranno pubblicate sulla pagina web: www.opic.bg sette giorni dopo l’invio di ogni singola domanda per chiarimenti.

Fonte della notizia in lingua bulgara: Programma operativo Innovazione e competitività


1148